Scopo
Home Chi siamo Scopo Servizi Links Fabrizio Dr. Bono Pubblicazioni Formazione

 

"offrire la formazione e la consulenza sui metodi quantitativo-statistici da applicare nella risoluzione di problemi aziendali."

 

La statistica nelle decisioni aziendali:

bullet

Conseguire un vantaggio competitivo con l'analisi statistica dei dati

bullet

La statistica, oltre i fogli elettronici

bullet

Reagire con rapidità ai cambiamenti del mercato

bullet

Potenziare l'apporto dei collaboratori

bullet

Scoprire i segreti nei dati disponibili

bullet

Prevalere nella competizione

Conseguire un vantaggio competitivo con l'analisi statistica dei dati

Perché utilizzare la statistica ? Oggi sul mercato esistono numerosi strumenti di analisi dei dati. Quali sono i benefici che si traggono dall'utilizzo di uno strumento di tipo avanzato ?

Mai come oggi ci troviamo alle prese con volumi di dati in continuo aumento. La statistica gioca un ruolo fondamentale nello sfruttamento di queste masse di dati. Le aziende che fanno uso di analisi statistiche possono:

bullet

incrementare le entrate

bullet

ridurre i costi

bullet

migliorare l'efficienza operativa

bullet

migliorare la soddisfazione del cliente.

La statistica consente di utilizzare i dati accumulati nel corso degli anni. Negli anni '70, le aziende cominciarono ad utilizzare i computer per automatizzare compiti fino a quel momento svolti manualmente. Si impiegarono gli elaboratori per molti processi di back-office, tra i quali la contabilità, le consegne e la fatturazione. Negli anni '80, le aziende cominciarono a realizzare dei database di informazioni. Oggi, vi sono enormi masse di dati disponibili, in larga parte non sfruttati. Molte aziende distribuiscono al loro interno voluminosi tabulati tratti da mainframe e stampe di fogli elettronici, ma la semplice produzione di tabulati di valori medi o di somme non è sufficiente per conseguire un vantaggio competitivo. L'analisi statistica , invece, consente alle aziende di ottenere un vantaggio competitivo. Essa, ad esempio, gioca un ruolo importante in campi come la soddisfazione del cliente e degli impiegati e nella definizione dei programmi per il miglioramento della qualità. Al fine di riuscire in questi programmi, il management ha bisogno di utilizzare la statistica per sviluppare e valutare i sistemi di avanzamento e di valutazione.

La statistica, oltre i fogli elettronici

Il software statistico è superiore ai fogli elettronici, ai database e agli strumenti multidimensionali standard perché consente di scavare più in profondità nei propri dati. Pur girando e rigirando i fogli elettronici nell'analisi di un insieme o più sottinsiemi di dati, non si raggiungeranno risultati così efficaci e conclusivi come quelli ottenibili applicando analisi statistiche.

La statistica permette agli utenti di andare al di là di semplici elenchi riassuntivi e di relazioni aritmetiche tra righe e colonne. I fogli elettronici sono ottimi strumenti per capire "che cosa" succede, ma non sono in grado di fornire alcuna indicazione del perché "qualche cosa" succede. Le analisi statistiche, invece, sono efficaci nella ricerca di relazioni e associazioni, permettendo all'utente finale di trarre conclusioni e formulare previsioni. Esse svelano strutture e relazioni nascoste quando l'utente raggruppa i dati e compara tra lori i differenti gruppi. Inoltre, il software statistico, anche se impiegato per analisi elementari, permette agli utenti una maggiore produttività, poiché è in grado di fornire report riassuntivi e rappresentazioni grafiche in modo rapido e facile sui dati nel loro complesso o su sottogruppi individuati.

Utilizzare lo strumento giusto per il fine giusto, consente di risparmiare tempo e aumentare la produttività. Gli strumenti di base di analisi dei dati vanno bene per fare calcoli righe per colonne, per descrivere aggregati numerici, per ottenere alcune statistiche di base, ma non sono progettati per condurre analisi di profondità. Le analisi statistiche permettono di capire se i risultati sono veramente importanti, se le differenze riscontrate sono ampie abbastanza da essere "statisticamente significative". Le analisi statistiche riducono anche il grado di incertezza nei processi decisionali. Con strumenti più sofisticati di analisi dei dati, l'utente finale può trasformare i propri dati aziendali in informazioni più significative.

Reagire con rapidità ai cambiamenti del mercato

Quanto più a lungo il management deve attendere per disporre di un report specifico, tanto più lenta sarà la risposta ai mutamenti del mercato. Oggi, il management può accedere rapidamente ai dati e può disporre di strumenti statistici facili direttamente sulla scrivania. Questi strumenti aiutano il management a reagire rapidamente ai cambiamenti nel livello di soddisfazione della clientela, nella qualità dei prodotti e in altri elementi chiave. Inoltre il management, avendo la capacità di creare analisi ad hoc e report personalizzati, può prendere, rapidamente e con sicurezza, decisioni basate su fatti.

Potenziare l'apporto dei collaboratori

Il management può oggi permettere ai propri collaboratori di compiere analisi dei dati più estese per mezzo di strumenti statistici. A differenza di una decina di anni fa, quando l'analisi statistica richiedeva ampie conoscenze statistiche e di programmazione, applicare oggi l'analisi statistica è diventato molto più semplice. Oggi, gli impiegati possono utilizzare sofisticate analisi dei dati per svelare opportunità o individuare problemi che possono rendere la loro azienda più competitiva o più redditizia.

Differenti categorie di personale possono esplorare, raffinare, comprendere e trarre conclusioni dai loro stessi dati utilizzando strumenti di analisi statistica. Chi meglio del personale di vendita o di marketing può analizzare le caratteristiche della clientela ? Chi meglio del personale delle risorse umane può scoprire le tendenze che emergono nel clima interno delle aziende e nel livello di soddisfazione dei dipendenti ? Chi meglio del personale addetto alla pianificazione della produzione può analizzare le opportunità di miglioramento dei processi produttivi ? Quando il personale dispone degli strumenti necessari, può facilmente determinare se una certa relazione esiste effettivamente o se certe relazioni stanno subendo dei mutamenti per effetto di altri fattori.

Scoprire i segreti nei dati disponibili

L'analisi statistica riveste un ruolo fondamentale nel data warehousing e nel data mining. Permette all'utente di utilizzare il mare di dati di cui dispone per ricercare ed individuare relazioni interessanti oltre a formulare e sottoporre a verifica ipotesi su di esse. L'analisi statistica consente anche di verificare se i dati riflettono realmente ciò che pensiamo essi misurino. Inoltre, cosa più importante, buoni strumenti statistici consentono di manipolare e analizzare con facilità e rapidità i dati ben oltre le possibilità offerte dalla maggior parte dei data warehouse.

Prevalere nella competizione

Nell'arena competitiva odierna, è importante mantenersi in linea con le tendenze di mercato, ma anche prevedere gli andamenti futuri costituisce una sfida costante. Per incrementare le quote di mercato e operare con maggiore efficienza sono necessarie, per le aziende, sofisticate tecniche di analisi dei dati. Solo le aziende mediocri usano le medie; le aziende di successo usano la statistica. Le aziende che impiegano le analisi statistiche in modo efficace incrementeranno le entrate, ridurranno i costi, miglioreranno l'efficienza operativa e la soddisfazione della clientela.

Le decisioni d’impresa, spesso, non sono né giuste né sbagliate: noi ti aiutiamo, però, affinché esse siano sempre le migliori”.

Conseguire un vantaggio competitivo con l’analisi dei dati aziendali

Richiedete la soluzione gratuita di un vostro caso aziendale

La statistica nelle decisioni aziendali

Back Home Next

Invia un mail a webmaster@statix.ch con i tuoi commenti su questo sito.
Copyright © 2000, Statìx - metodi quantitativi d'impresa
Ultimo aggiornamento: 06 dicembre, 2014